wemSKI, la prima conferenza di medicina estrema invernale in arrivo a Livigno
wemSKI, la prima conferenza di medicina estrema invernale in arrivo a Livigno

Rientri nella categoria dei medici, paramedici, infermieri o studenti in tale ambito e sei un amante degli sport invernali? Non prendere impegni nella settimana dal 20 al 27 gennaio 2018: Livigno e Mottolino, infatti, saranno protagonisti della wemSKI, la World Extreme Medicine Conference, ossia una conferenza di medicina estrema.

wemSKI sarà l’occasione di incontro con persone decisamente fuori dall’ordinario, per una settimana di confronto e ispirazione.

Se la mattina sarà dedicata allo sci o ad attività collaterali offerte dal territorio, nel pomeriggio ci sarà spazio per speech e workshop tenuti da personaggi decisamente fuori dal comune.

5 pomeriggi di contenuti ispiratori e altamente emozionali ti aspettano a Livigno: ci verranno narrate esperienze reali di sfide estreme sia dal punto di vista fisico che psicologico, situazioni stressanti, casi di eccellenze nella leadership e medicina estrema, oltre a tante altre case histories degne di nota.

Tra i relatori avremo dottori del calibro di Mike Stroud, Chris Imray e Beth Healey dell'ESA, oltre a personaggi quali l'alpinista Cathy O'Dowd, la prima donna a salire su Everest da entrambe le parti, Jason 'Foxy' Fox di SAS; Who Dares Wins, Eddie The Eagle, saltatore con gli sci anglosassone e Aldo Kane.

L’appuntamento ti incuriosisce? Chiedi maggiori informazioni e prenota il tuo posto, scrivendo a [email protected].