La trasferta di Mottolino alla fiera Skipass di Modena
La trasferta di Mottolino alla fiera Skipass di Modena

La fiera Skipass di Modena è un appuntamento sempre molto atteso che segna il passaggio definitivo fra estate e inverno. Per qualcuno è la data ultima per effettuare il cambio armadi, per altri l’occasione di pre-acquistare lo skipass stagionale, altri ancora la scelgono per incontrare vecchie amicizie e iniziare a organizzare le settimane bianche dell’inverno ormai alle porte.  

Per Mottolino questa fiera è l'occasione migliore per incontrare i nostri fan e per dar loro le prime news sulla stagione in arrivo (prima fra tutte l'apertura dello snowpark il 7 dicembre), ma non solo...ecco qui come è andata la nostra uscita nella terra del gnocco fritto e dei tortellini. 

Mercoledì mattina primo appuntamento epico. Insieme a Thomas carichiamo un furgone con tutto l’allestimento dello stand: pouff enormi, un frigorifero, svariate birre, abbigliamento, maxi schermo, adesivi, computer, cavi di connessione. Più abili del campione mondiale di Tetris, riusciamo a incastrare tutto alla perfezione, lasciando giusto lo spazio sul sedile dell’autista. Vi lascio immaginare la mia faccia quando in fiera ho dovuto scaricare il tutto e preparare lo stand. Già perché i miei validi aiutanti, gli atleti del Mottolino Freestyle #theTeam, quest’anno non hanno potuto abbandonare prima né la scuola né il lavoro, e per la testa avevano in mente la gara del giorno dopo.

Stand Mottolino fiera Modena

Senza neanche accorgermene è giovedì, prima giornata di fiera. Arrivo di buon ora, sistemo le ultime cose allo stand, espongo le nuove felpe e t-shirt (che sono andate a ruba), faccio partire i video che presentano il nuovo portale di prenotazione MottolinoGO e dopo pochi minuti si aprono i portoni di Skipass Modena 2015. Il pubblico non è moltissimo ma l'atmosfera viene subito riscaldata dalla presenza dei vari atleti nazionali di tutte le discipline invernali che in questa occasione vengono presentati alla stampa e sono a disposizione dei loro fan per i classici selfie di rito.  In mattinata mi raggiungono anche Ema, Ian e Tobia insieme al loro allenatore Mattia, e nel primo pomeriggio cominciano le prove per la freestyle battle crew: gara terminata alle 17.00 con un esito davvero strepitoso, il Mottolino Freestyle #theTeam sale sul gradino più alto del podio! 

Freestyle crew battle

Venerdì, giornata piuttosto tranquilla, mi dedico ai preparativi in vista del weekend che, come avevo previsto, è stato un vero tour de force. Sabato mattina lo stand comincia a popolarsi di buon ora. E' il grande giorno per Mottolino, che ci vedeimpegnati a metà pomeriggio con gli Snowpark Awards e subito dopo con la presentazione del nostro nuovo progetto. In mattinata arrivano anche i miei colleghi che mi danno una mano a sbrigare le ultime cose. Ore 16.30 puntualissimi siamo tutti seduti davanti al palco degli Awards e dopo qualche minuto cominciano le attesissime premiazioni. Tra snowpark awards, freeski awards e snowboard awards, Mottolino ne esce vincitore nelle categorie Best Marketing, Best snowboard event, Best beginners park, Best freeski event, Best special obstacle mentre il nostro atleta Yuri Silvestri si aggiudica l'oscar per la miglior performance 2015 e l'ambitissimo premio di miglior freeskier italiano!

Snowpark Awards

Terminate le premiazioni corriamo tutti allo stand Mottolino: non c'è tempo per i festeggiamenti, a breve devo presentare a tutti il Mottolino Freestyle #theTeam. Tesa come una corda di violino, emozionata come una ragazzina, alle 18.30 comincio il discorso di presentazione. L’emozione mi tradisce ed ho bisogno del mio canovaccio per spiegare a tutti in cosa consiste il nuovo progetto. Ci lavoriamo da tutta estate ed è il momento in cui tutto il mondo scopre in cosa stiamo versando le nostre energie. Presento il team, gli allenatori e mi dimentico del team manager, Veronica, che senza offesa mi dà una pacca sulla spalla: il progetto ha ormai preso vita, ora c’è tanto da fare!

Tensione scaricata e gioia alle stelle....è tempo di festeggiamenti che iniziano in fiera con l’aperitivo by Mottolino e continuano poi per tutta la serata con il resto della squadra!

La fiera si conclude domenica con la visita degli ultimi fan e la gara individuale di freestyle che purtroppo non è andata benissimo...arrivo alla sera sfinita ma indubbiamente soddisfatta. Esco dal padiglione B ed è ufficiale anche per me: l'inverno inizia da qui!