Il Mottolino Bikepark è anche per te, che non hai mai provato!
Il Mottolino Bikepark è anche per te, che non hai mai provato! © Eze Urrets

Il 9 giugno inizierà la stagione del downhill a Livigno, con l’apertura del Mottolino Bikepark. Gli appassionati di questo sport sanno già tutto, ma adesso ci vogliamo rivolgere a te che, invece, non sai nulla, o poco di questa disciplina, ma sei incuriosito.

A differenza di quanto si creda, il downhill non è uno sport solamente per giovani spericolati: ogni estate gente comune, donne, bambini, impiegati, camerieri, avvocati, commercialisti, operai, commesse, insomma persone tra le più svariate, trascorrono al Mottolino una giornata di downhill.

Innanzitutto, è bene smettere di credere nei falsi miti, quali “Il downhill è uno sport pericoloso”, “Ci vuole una preparazione specifica”, “E’ uno sport solo per giovani sportivi”, etc. Certo, una buona propensione allo sport, la voglia di mettersi in gioco e di divertirsi sono ottimi prerequisiti per avvicinarsi a questa disciplina.

Vediamo, però, che sempre più persone incuriosite dalla particolarità e da quel velo di fascino che hanno tutti gli sport ritenuti “estremi”, si avvicinano in coppia o in gruppo per vivere un’esperienza emozionante e coinvolgente.

Bikepark Mottolino Livigno

I nostri consigli per vivere una giornata in tutta tranquillità e sicurezza?

  1. Innanzitutto, affidati ad un noleggio specializzato, come il Dr Rent, che propone pacchetti all inclusive, comprensivi di noleggio MTB, casco, protezioni, bikepass e un giro con l’istruttore. Avere l’attrezzatura adatta, infatti, aumenta in maniera importante il livello di sicurezza e, quindi, la possibilità di divertirsi.
  2. Scegli giornate e orari non troppo di punta, in questo modo le piste non saranno affollate e potrai approcciarti al downhill in tutta tranquillità: i giorni infrasettimanali di giugno, luglio e settembre sono il momento migliore.
  3. Indossa abbigliamento comodo, da ginnastica, ma non coprirti troppo: raramente si patisce freddo nelle giornate di downhill, nemmeno in quelle più brutte.
  4. Tieni in considerazione l’opzione durante la tua vacanza a Livigno anche in giornate incerte: se non piove, ma è nuvoloso è comunque bello girare.
  5. Se non ti senti abbastanza sicuro rivolgiti alla scuola di MTB: istruttori specializzati ti accompagneranno alla scoperta dei sentieri del bikepark, dandoti consigli preziosi.

Ti abbiamo incuriosito?

Non aspettare altro tempo, acquista ora il tuo pacchetto all inclusive e usufruisci della speciale prevendita: se acquisti entro il mese precedente a quando verrai a Livigno puoi risparmiare tra il 10 e il 25%!